Autore - Michele Avossa

Sostituire la copertura termica della minipiscina Teuco : la soluzione definitiva !

La copertura termica protegge la tua minipiscina dagli eventi meteorologici, riduce i costi di energia e aiuta a mantenere l’acqua e i filtri più puliti, evitando che sporcizia e detriti entrino quando non stai utilizzando la tua SPA.

Se però la tua minipiscina si è deteriorata va sostituita altrimenti l’acqua sarà inquinata dai residui di materiale che si staccano dal rivestimento e se ci sono delle lesioni può penetrare sporco o pioggia.

La nostra azienda può fornirti una nuova copertura originale a prezzi convenienti : i nostri fornitori infatti sono proprio quelli che l’hanno realizzata per Teuco.

Ma c’è di più !

Ws-store offre ai propri clienti la possibilità di realizzare il rivestimento della copertura in un materiale molto più pregiato, resistente e quindi durevole : la similpelle nautica.

La similpelle è lo stesso materiale con il quale si realizzano i rivestimenti dei cuscini e dei sedili delle imbarcazioni da diporto, perfetto per  le SPA installate in Outdoor cioè dove i materiali sono sottoposti a stress importati dovuti agli eventi atmosferici. il costo di una copertura in similpelle è solo di poco maggiore rispetto allo standard ma assicura una durata negli anni molto maggiore.

Il rivestimento esterno della copertura può essere quindi quello standard identico a quello in tuo possesso o in similpelle sei tu a scegliere.

I rivestimenti possono essere realizzati in tutta la gamma di colorazioni Teuco puoi scegliere il colore che preferisci anche diverso da quello che hai.

Le coperture sono infatti realizzate su ordinazione in meno di 10 giorni sono anche personalizzabili rispetto all’originale con ad  esempio falde più lunghe o cinghie particolari per il fissaggio.

Non ci occorrono misure ma solo il modello Teuco : inostri fornitori hanno progettato la forma della copertura della tua copertura non ci serve altro.

Se la tua non è una SPA Teuco possiamo realizzare su misura la copertura per qualsiasi minipiscina.

Se conosci il modello della tua minipiscina Teuco cerca la tua copertura tra quelle in vendita sul nostro sito oppure contattaci per avere maggiori informazioni tecniche o commerciali. I nostri esperti sono a tua dsiposizione.

Trovi le copertura in vendita cliccando qui, se non riesci a trovare il prodotto che ti interessa contattaci !

Leggi ancora...

I sali della vita

Il trattamento chimico dell’acqua delle SPA per la natura dell’utilizzo spesso domestico e per la relativamente piccola quantità di acqua che contengono è sempre un punto critico nella gestione quotidiana della minipiscina.

Soprattutto quando il prodotto è utilizzato da bambini è importantissimo creare un ambiante ideale per il loro benessere, cloro e altri prodotti possono essere difficili da dosare, evitarne l’utilizzo è fondamentale.

hidrosal sali termali trattamento acqua senza cloro

Oggi è possibile utilizzare prodotti completamente naturali per il trattamento dell’acqua che se da un lato permettono di non utilizzare cloro o altri prodotti chimici aggressivi per la pelle, dall’altro consentono di beneficiare di veri e propri trattamenti di bellezza e di apportare benefici alla salute.

Sono questi i sali della vita che è possibile acquistare nel nostro store, una categoria di prodotti che vi invitiamo a provare e dei quali non potrete più fare a meno entrando nella nostra categoria di prodotti Hidrosal sali termali del nostro WS-Store

Se la realizzazione di una piscina all’interno di un centro benessere o di un centro fitness/sportivo implica un grande impegno dal punto di vista della progettazione, teso alla creazione di ambienti in grado di stimolare tutti i sensi degli utenti, altrettanta attenzione è da porre alla qualità delle acque in cui i clienti si andranno a immergere.

Trasformare i momenti di relax, in piscina e nelle SPA, in un’occasione nella quale abbinare salute, benessere, piacere e bellezza. Questa la filosofia alla base de “I Sali della Vita”.

Attraverso il processo di Biostabilizzazione, “I Sali della Vita – Acqua Madre” permettono di ricostruire le caratteristiche delle migliori acque termali di tipo alcalino terroso, consentendo di beneficiare direttamente nelle piscine e nelle SPA di tutti i vantaggi connessi alla presenza dei sali minerali della salute: Magnesio (Mg), Potassio (K) e Iodio (I).

L’aggiunta di questi oligoelementi, e di ulteriori bioelementi essenziali, permette di riprodurre le qualità benefiche delle migliori acque termali alcalino magnesiache.

Numerose ricerche hanno dimostrato che il processo di osmosi che si attiva quando un corpo è immerso in una soluzione salina costituisce uno dei metodi più efficaci per consentire il mantenimento dei livelli essenziali di questi importanti minerali nel nostro organismo.

Si pensi che soluzioni a concentrazioni di 30 cc/l de “I Sali della Vita” corrispondono alla “Soluzione di Delbet”, nota per le sue proprietà eudermiche e rigeneranti dei tessuti biologici, oltre che per le sue proprietà batteriostatiche e battericide.

I Sali della Vita si distinguono infine per una particolare versatilità di utilizzo. Possono infatti essere impiegati in tutte le tipologie di strutture acquatiche e natatorie, compatibilmente con le caratteristiche costruttive delle piscine stesse.

All’origine? La natura

L’idea è scaturita da un’approfondita ricerca che ha confermato le proprietà dei così detti “Sali della Salute” (Magnesio, Potassio e Iodio) capaci, se presenti con concentrazioni adeguate nelle acque di balneazione, non solo di apportare benefici alla salute, ma anche di garantire una migliore disinfezione delle acque, riducendo o eliminando il ricorso al Cloro e ad altre sostanze chimiche per la purezza chimico fisica e batteriologica dell’acqua.

La forte azione sinergica, battericida e batteriostatica de “I Sali della Vita” permette di ridurre in modo significativo la quantità di sostanze chimiche da addizionare all’acqua della tua piscina per essere sicuri della sua disinfezione e, quindi, della sua salubrità.

Di conseguenza, l’uso de “I Sali della Vita” in piscine frequentate soprattutto da bagnanti che presentano particolari problematiche di salute (sensibilità della pelle e delle mucose in particolar modo alle acque clorate, necessità di riabilitazione funzionale post trauma ecc.) può aiutare a velocizzare il recupero dello stato di salute, diminuendo gli effetti di sensibilizzazione dovuti al Cloro e ai suoi derivati.

Gli effetti benefici dei Sali della Vita

In piscine per il recupero funzionale e deambulatorio, utilizzate per trattamenti fisioterapici in seguito ad interventi chirurgici e incidenti, l’utilizzo de “I Sali della Vita” permette di accelerare i processi di calcificazione e rigenerazione dei tessuti, accorciando i tempi di guarigione.

L’immersione giornaliera in acque trattate con “I Sali della Vita” produce un effetto drenante e “levigante” sulla cute. L’epidermide non si secca poiché lo strato protettivo della pelle rimane intatto; i sali infatti si depositano sullo strato superficiale della cute e ne impediscono l’inaridimento.

Magnesio, Potassio e Iodio hanno anche un effetto purificante: la peculiare composizione de “I Sali della Vita” determina un equilibrio omeostatico eudermico capace di favorire il rilascio delle tossine dagli strati superficiali della cute.

Magnesio, Potassio e Iodio, potenziati con Bio-Oligoelementi, sono in grado di riattivare il naturale processo rigenerativo cellulare, rinforzare il sistema immunitario, migliorare il sonno per non parlare della loro forte azione antistress e degli effetti cardiotonici.

Una soluzione bio-compatibile

hidrosal sali termali trattamento acqua senza cloro

“I Sali della Vita” sono Bio-compatibili e Biologicamente testati. Test condotti nei laboratori Barchemicals e Universitari hanno dimostrato che soluzioni fino a 5000 ppm de “I Sali della Vita” sono perfettamente compatibili in test prolungati sia con la vita animale sia con quella vegetale.

A differenza di quanto accade con il sale comune, non provoca alcun effetto legato alla corrosione da salsedine sulle strutture metalliche in prossimità della vasca e nemmeno l’ingiallimento dei manti erbosi circostanti.

Inoltre, rispettando le concentrazioni di sali previste dalla legge, è possibile scaricare l’acqua di piscina proveniente dal controlavaggio dei filtri o riutilizzarla per irrigare i manti erbosi: una volta riportata la concentrazione salina nei limiti biologici anziché bruciare la vegetazione si ottiene un effetto rinvigorente della stessa.

Focus su: Magnesio, Potassio e Iodio
Magnesio
Potassio e Iodio
Il Magnesio (Mg) ricopre un’importanza fondamentale per il funzionamento del corpo umano, di cui regola quasi 350 reazioni biochimiche.

Questo sale minerale può svolgere le sue importanti funzioni nel nostro organismo solo se il suo apporto è sufficiente, considerando che di tutto il Magnesio che introduciamo con la nostra alimentazione solo un terzo viene assorbito.

Tra le sue principali funzioni ci sono: il mantenimento della normale attività muscolare e nervosa, la regolazione del battito cardiaco, il potenziamento del sistema immunitario, l’irrobustimento del tessuto osseo.

Il Magnesio ha inoltre effetti antiinfiammatori sulla pelle e sulle mucose e proprietà decongestionanti per alcuni organi interni.

Il Potassio (K) è un elemento importantissimo, addirittura essenziale per la nostra stessa vita, poiché svolge un’azione fondamentale nella sintesi delle proteine e nella conversione dello zucchero in glicogeno.

Attiva moltissimi enzimi, particolarmente quelli connessi con la produzione di energia e stimola la secrezione di insulina.

L’attuale alimentazione, usando cibi cotti o raffinati è molto povera di Potassio, presente principalmente in frutta, verdura cruda, legumi, cereali integrali, nocciole, banane e avocado.

Infine non possiamo trascurare un micro elemento bio-essenziale come lo Iodio (I) che entra a fare parte di molti processi metabolici ed ormonali.

Leggi ancora...

La pulizia delle Spa idromassaggio, consigli per la manutenzione e la pulizia.

Le minipiscine SPA sono prodotti che non hanno bisogno di molta manutenzione ma occorre comunque trattarli con le dovute cure per evitare di comprometterne la durata e il funzionamento negli anni. 

Un aspetto fondamentale oltre al trattamento chimico dell’acqua che si utilizza per l’idromassaggio è la pulizia della vasca e dell’impianto. 

Se la Spa è installata all’esterno capita che venga inutilizzata nel periodo invernale per poi essere rimessa in funzione con l’arrivo dei primi caldi. 

E’ opportuno prima di utilizzare l’idromassaggio e godere del relax e del benessere che questo prodotto può regalare procedere ad una accurata pulizia della vasca esterna e dell’impianto. 

Prima di tutto bisogna verificare che non si sia infiltrata al disotto della copertura acqua piovana e impurità quali foglie o piccoli insetti. Una volta rimossi eventuali liquidi e sporco con l’ausilio di un aspiratore per liquidi occorre verificare lo stato di pulizia dell’impianto. 

Se infatti quando si è messa a riposo la Spa per il periodo invernale non si è drenato completamente l’acqua dai tubi dell’impianto, questa rimanendo stagnante, ha sicuramente prodotto all’interno dell’impianto batteri che provocano cattivo odore e mucillagine che va eliminata. 

Se è presente acqua nei tubi occorre aprire le apposite valvole di scarico delle pompe e svitare le bocchette indicate dal costruttore per la completa fuoriuscita della acqua. 

E’ possibile in questi casi eseguire una completa pulizia dei tubazioni e delle pompe con appositi prodotti che sgrassano e  decalcificano l’impianto in modo da non avere, una volta riempita la Spa di acqua pulita, la spiacevole sorpresa di ritrovarsi impurità e acqua sporca all’avvio dell’impianto. 

Si tratta di una procedura che prende un po di tempo inquanto va riempita e svuotata un poi di volte la Spa ma i cui benefici valgono lo sforzo inquanto una volta eseguita permette di avere l’impianto pulito e disincrostato pronto per l’utilizzo in sicurezza. 

Di seguito ne illustriamo i passaggi. 

Per questa pulizia si impiega FILTER CLEANun prodotto che disciolto nell’acqua aggredisce solo il calcare e lo sporco preservando i materiali. 

Occorre riempire la vasca come da istruzioni del costruttore e mettere in funzione l’impianto. Una volta verificato che è tutto funzionante si aggiunge il prodotto nella quantità di 5 Litri ogni Mc di acqua contenuta nella vostra Spa. 

Si lascia in funzione l’impianto con tutte le pompe accese per circa mezzora, il prodotto agisce a fondo sgrassando e decalcificando l’intero impianto. 

Se questa operazione è condotta su minipiscine installate all’interno verificare prima che il locale sia sufficientemente aereato. 

Una volta terminato il ciclo di lavaggio svuotare la vasca e i tubi dell’impianto. 

si può procedere a questo punto alla pulizia della vasca rimuovendo tutti i residui fuoriusciti dalle tubazioni con un aspiratore e utilizzando un panno morbido non abrasivo. 

A questo scopo è possibile utilizzare per le superfici e i per jet idromassaggio SPA CLEAN, si tratta di un detergente con forte azione combinata sgrassante e disincrostante che rimuove le incrostazioni organiche e di calcare anche molto tenaci in modo veloce ed efficace, preservando le superfici trattate grazie alle sue proprietà anticorrosive. 

Ora che il prodotto è pulito riempire nuovamente la Spa per un ciclo di funzionamento a vuoto con acqua pulita allo scopo di eliminare residui di prodotti chimici utilizzati per la pulizia. Dopo questo ciclo si svuota vasca e tubazioni seguendo il solito procedimento e la nostra Spa è perfettamente pulita e pronta per essere riempita per l’utilizzo. 

A questo punto si possono inserire nel caso di impianti con filtrazione a cartuccia gli appositi filtri nelle loro sedi. Se questi sono sporchi è possibile pulirli utilizzando sempre Filter Clean oppure, in caso siano deteriorati, occorre sostituirli con filtri nuovi. 

Se l’impianto ha un filtro a sabbia occorre eseguire un controlavaggio dello stesso, in caso si volesse migliorare il filtraggio si può aggiungere un prodotto flocculante che migliora la capacità di pulizia del filtro. 

La vostra spa è ora finalmente  pronta per l’utilizzo, bisogno solo procedere al trattamento chimico dell’acqua prima di immergersi e godere del vostro idromassaggio.

Per acquistare tutti i prodotti necessari alla manutenzione della vostra jacuzzi quali il filter clean, lo spa clean e tutti gli altri dedicati alla manutenzione spa visitate la sezione dedicata ai prodotti per la manutenzione spa.

 

 

Leggi ancora...
supporto scorrimento cuscinetto doccia Teuco ricambio

Disponibili i gruppi sorrimento porte Teuco

Abbiamo disponibili da oggi i componenti metallici degli scorrimenti per porte Teuco.

Sono acquistabili nel nostro store nella versione superiore e inferiore

 

Al momento siamo riforniti degli occhielli porta cuscinetto, dei cuscinetti e dei perni di fissaggio sui montanti.

Gli occhielli sono disponibili sia nella versione per gruppo superiore che nella versione inferiore.

Con l’acquisto del kit è possibile procedere alla sostituzione del gruppo esistente sulla porta Teuco da riparare recuperando le parti in plastica e, a seconda se si tratta di uno scorrimento superiore o inferiore, il dado di regolazione in ottone oppure la molla di tiraggio.

A breve avremo disponibili anche questi due componenti in modo da fornire tutte le parti metalliche che consentiranno la completa sostituzione degli scorrimenti Teuco anche nelle vecchie versioni con regolazione a camma prodotte prima del 1996.
Le cover in plastica recuperate dai gruppo esistenti sono abbinabili perfettamente ai componenti forniti, la sostituzione è semplice e può essere eseguita in pochi minuti.

Le cover in plastica recuperate dai gruppo esistenti sono abbinabili perfettamente ai componenti forniti, la sostituzione è semplice e può essere eseguita in pochi minuti.

Abbiamo realizzato un tutorial video dove vengono mostrate tutte le fasi della sostituzione, in caso di necessità il nostro servizio clienti è a disposizione per tutto il supporto tecnico necessario.

Puoi visionare il tutorial per lo scorrimento superiore e per lo scorrimento inferiore

 

 

 

Leggi ancora...